giovedì 20 novembre 2014

Nel Cerchio di un Pensiero




Nel cerchio di un pensiero
a volte mi riposo sognando




e lí sta il tuo peccato
perché mi entri nel corpo




e il corpo si appassiona
gridando di un'estasi che non è sua




altri giovani amanti diciamo
che sono presenti
nei tuoi baci nelle mie disattenzioni




infatti su di me hanno camminato
le ombre dei morti




di coloro che sono inceneriti
in un letto
e non hanno mai avuto niente.




(Alda Merini, Nel Cerchio di un Pensiero - Nel cerchio di un pensiero: teatro per sola voce, 2005)




PHOTO BY GDLart

3 commenti:

  1. La tua fica è stupenda.
    Quanto vorrei leccarla. Falla vedere un po più spesso

    Davide

    RispondiElimina